Quattro suore stanno per confessarsi… non immaginerete mai cosa sta per succedere…

Quattro suore sono sedute fuori dal confessionale.

Entra la prima e dice al prete: “Perdonami, padre, perché ho peccato”.
Il prete risponde: “Dimmi sorella, cos’hai fatto?”
E lei: “Chiedo perdono, padre, ho guardato un pene“.
Il prete sconvolto dalla confessione dice alla suora: “E’ terribile sorella! Voglio che dica dieci Ave Maria e che ti vada a lavare gli occhi con l’acqua santa.”

La suora si alza e dice dieci Ave Maria e dopo va a lavarsi gli occhi.

Entra la seconda suora e dice: “Mi spiace, padre, ho peccato. Mi perdoni”.

Il prete la guarda e chiede: “Cos’hai fatto sorella?”
Lei di istinto risponde subito e dice: “Ho toccato un pene“.
Il prete sconvolto dice: “Oh, peggio della precedente, tu devi dire venti Ave Maria e lavarti le mani con l’acqua santa“.

La suora esce, dice venti Ave Maria e si lava le mani con l’acqua.

All’improvviso si sente un po’ di trambusto, il prete esce e dice: “Cosa sta succedendo?“. C’erano due suore, la terza e la quarta, che litigavano.

Il prete stranito le guarda e dice: “Ma cosa state facendo?”.
La quarta suora che aveva origliato le confessioni precedenti, corre verso il prete ed urla: “Non mi interessa cosa dice padre. Io non mi laverò mai la bocca in quell’acqua, dopo che lei ci ha fatto il bidet!“.

Se questa barzelletta ti è piaciuta CONDIVIDILA e falla vedere a tutti. Se ti va puoi lasciarci un commento con le tue opinioni e i tuoi pensieri, cosa ne pensi? Su Videoh24 puoi trovare tantissime foto e tantissii video interessanti e divertenti sempre aggiornati, ti basta visitare le varie categorie che puoi trovare sul sito o puoi andare semplicemente a guardare i video consigliati o i più condivisi. Ti ringraziamo per la tua visita, e ti invitiamo a venirci a trovare di nuovo. Rimani sempre aggiornato sui nostri video. Ogni giorno ne puoi trovare di nuovi ed interessantissimi.

(9.419 visite totali, 100 visite giornaliere)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*